145798
Image 0 - Gorda – Punta di Larescia o “Nido d’Aquila”
Image 1 - Gorda – Punta di Larescia o “Nido d’Aquila”
Image 2 - Gorda – Punta di Larescia o “Nido d’Aquila”
Image 3 - Gorda – Punta di Larescia o “Nido d’Aquila”
Image 4 - Gorda – Punta di Larescia o “Nido d’Aquila”

Quella alla punta di Larescia è una facile escursione adatta a tutti per la primavera, l’estate e l’autunno. Una classica gita da fare anche con le ciaspole. 

L’itinerario parte dalla capanna Gorda, raggiungibile in auto in assenza di neve, che sorge su un ampio pascolo soleggiato. Durante l’inverno si parte da Pianezza di Larescia o da Camperio. La vista è spettacolare sul massiccio dell’Adula e su tutto il fondo valle. Nel periodo estivo e autunnale si tengono, presso la capanna, delle notti d’osservazione delle stelle e vi è un progetto per la costruzione di un osservatorio astronomico. 

Copyright foto: A. Canepa

Suggerimenti

Questo percorso è molto bello anche con le racchette da neve, partendo da Pianezza di Larescia (super classica ciaspolata in Valle di Blenio).
Affinché l’escursione sia gradevole è importante un’accurata pianificazione del tour.

Varianti

-