146557
Image 0 - Fortini della fame
Image 1 - Fortini della fame
Image 2 - Fortini della fame

Fortini della fame

Una visita ai Fortini della fame, se ne possono vedere alcuni a Camorino o sul versante opposto a Sementina, è un invito a concedersi un emozionante tuffo nel passato per ricordare un periodo difficile e turbolento per il Ticino.

Un sentiero didattico della durata di circa due ore ripercorre un tratto della linea di difesa Dufour nel comune di Camorino. Lungo il tragitto è oggi possibile ammirare da vicino cinque torri (Ai Scarsitt, Ai Munt, Ala Pélera, Al Sass del Camósc and Al Pian di Bur), alcune in rovina, altre restaurate. Il percorso, provvisto di cartelli segnaletici e pannelli esplicativi, attraversa vigneti e boschi e offre splendide vedute panoramiche sul Piano di Magadino, il Pizzo di Claro e tutto il bellinzonese.

Un sentiero didattico della durata di circa due ore ripercorre un tratto della linea di difesa Dufour nel comune di Camorino. Lungo il tragitto è oggi possibile ammirare da vicino cinque torri (Ai Scarsitt, Ai Munt, Ala Pélera, Al Sass del Camósc and Al Pian di Bur), alcune in rovina, altre restaurate. Il percorso, provvisto di cartelli segnaletici e pannelli esplicativi, attraversa vigneti e boschi e offre splendide vedute panoramiche sul Piano di Magadino, il Pizzo di Claro e tutto il bellinzonese.

Suggerimenti

Affinché l’escursione sia gradevole è importante un’accurata pianificazione del tour.

Varianti

-


Presso questo itinerario