1219
Image 0 - Galleria di base del San Gottardo

Galleria di base del San Gottardo

Info

6780 Airolo
www.sbb.ch

Il cuore della nuova linea ferroviaria attraverso le alpi

Lunghezza totale gallerie
152 km

Profondità massima
2300 m

Materiale di scavo estratto
28.2 mio t

Costo effettivo
CHF 12 Mrd

Dopo quasi vent’anni di intensi lavori, vede la luce il tunnel ferroviario più lungo e profondo del mondo: la galleria di base del San Gottardo, inaugurata ufficialmente il 1° giugno, ha aperto ai treni di linea l'11 dicembre 2016. Lungo un tratto di ca. 60 chilometri di lunghezza, nel cuore delle alpi i treni sfrecciano con punte massime di ben 250 km/h.

I due tubi di 57 chilometri di lunghezza tra Bodio (Canton Ticino) e Erstfeld (Canton Uri) costituiscono il fulcro della Nuova ferrovia transalpina (NFTA): l’opera svizzera del secolo. Un collegamento rivoluzionario che permette di  attraversare le Alpi ad altissima velocità, con pendenze minime e curve ad ampio raggio.

E non è finita qui! Nel 2020 verrà inaugurato il tunnel di base del Monte Ceneri che rimpicciolirà ulteriormente il Ticino. Per andare da Locarno a Lugano serviranno soltanto 30 minuti, un quarto d'ora, invece, per il viaggio Bellinzona-Lugano.

Caratteristiche

  • TRASPORTI Ferrovie